Archivio dell'autore: admin

1394634547

FOTOCRONACA DEL MEETING 2017 – AVVIO DECIMO ANNO DI ATTIVITA’

STRESA – Hotel Regina Palace 20-21 ottobre 2017

Fotocronaca a cura di Patrizia Battegazzore e Simonetta Siega

APERTURA DEI LAVORIDSC_1050modificato

GIOVANNI MARCIANO’ – Rete RobocupJr ITALIADSC_1053modificato

SENATRICE ELENA FERRARA
Prima firmataria L 29 maggio 2017 n. 71 (CyberBullismo)
DSC_1054modificato

PAOLO ROSSETTI – Association MOBSYA
Robots au service de l’éducationDSC_1057modificato

EUGENIO FRANTI
HOEPLI EDITORE – MILANODSC_1061modificato

NICOLA PRINETTi
CASA EDITRICE SEI – TORINODSC_1064modificato

STEFANIA RUBATTO – CTI DOMODOSSOLADSC_1066modificato

SIMONETTA SIEGA – CTI DOMODOSSOLADSC_1071modificato

ANGELO IADEROSA – UST DEL VCO (Verbania)DSC_1073modificato

 

ADESIONI PER IL NUOVO A.S. 2017/18

VIDEO COMUNICAZIONE
ALLA RETE DI SCUOLE ROBOCUP JR ITALIA
N. 001/2017_18 (prot. 3968/c23)

OGGETTO – ADESIONI PER IL NUOVO A.S. 2017/18 –

  • • parte 1: LE ORIGINI DELLA RETE NAZIONALE – 3’25″
  • o Cos’è e come è nata la Rete nazionale per la robotica educativa?
  • • parte 2: 2008: IL MANIFESTO – 4’07”
  • o Che senso ha la Robotica a scuola? E’ una moda o serve a imparare meglio?
  • • parte 3: 2017: NONO ANNO – 4’15”
  • o Una rete nazionale o una Rete di Reti? Che futuro per la Robocup Jr Italia?
  • • parte 4: 2018: UN NUOVO MANIFESTO – 4’ 13”
  • o Che progetto di Rete per il 2018, per il decimo anno di attività della Rete RCJ Italia?
  • • parte 5: PERCHE’ ADERIRE ALLA NUOVA RETE NAZIONALE – 5 ’00”
  • o Perché aderire alla Rete nazionale?
  • • parte 6: NUOVI PERCORSI DI RETE – 6’27″
  • o LA MANIFESTAZIONE RCJ Italia 2018 a cosa punterà?

Il Dirigente scolastico dell’Istituto capofila nazionale – IIS Galileo Ferraris – Vercelli
prof. Giovanni Marcianò

LRE Conduttori – Edizione TORTONA 2017

Avviata oggi la quarta edizione del corso, presso l’I.C. Tortona A  (Alessandria)

immagini  che parlano ….  ecco un corso di aggiornamento attivo! per imparare facendo…

e scoprire “l’effetto che fa” la robotica sulle nostre competenze …

IMG-20170930-WA0001 IMG-20170930-WA0002 IMG-20170930-WA0003 IMG-20170930-WA0004 IMG-20170930-WA0005 IMG-20170930-WA0006 IMG-20170930-WA0007 IMG-20170930-WA0008 IMG-20170930-WA0009 IMG-20170930-WA0010 IMG-20170930-WA0011 IMG-20170930-WA0012 IMG-20170930-WA0013 IMG-20170930-WA0014 IMG-20170930-WA0016 IMG-20170930-WA0017 IMG-20170930-WA0018 IMG-20170930-WA0019 IMG-20170930-WA0020

LOGO_MINIMO_R_RCJITA

Perchè un insegnante dovrebbe occuparsi di IA (Intelligenza Artificiale) ?

Perchè la Rete RCJ Italia dovrebbe occuparsi di IA (Intelligenza Artificiale)?

Questa domanda me la stanno ponendo diversi Insegnanti e Dirigenti scolastici italiani dopo aver letto il MANIFESTO 4.0 della Rete Nazionale di Scuole per la Robotica Educativa ROBOCUP JR ITALIA.

La risposta sta nella incessante evoluzione delle Tecnologie, che porta a un nuovo contesto sociale e scolastico in cui dobbiamo interrogarci sempre più sul tema del rapporto UOMO – TECNOLOGIE, rapporto particolarmente delicato nelle età dello sviluppo e formazione del giovane-adulto, nelle età scolari quindi.

La recente Legge sul Cyberbullismo [1] mostra la lentezza dei Legislatori a porre rimedio a rischi derivanti dalle nuove tecnologie. Rischi che – nella scuola e in sperimentazioni specifiche – erano stati intuiti, studiati e documentati già agli albori delle ICT e delle relazioni a distanza rese possibili da Internet e dai servizi “social” del Web che iniziavano a affermarsi [2].

Oggi sono esperti di Robotica e innovatori come Bill Gates e Stephen Hawking, come il fondatore di Tesla Elon Musk e un altro centinaio di addetti ai lavori al massimo livello che lanciano appelli come quello pubblicato all’apertura a Melbourne della conferenza mondiale sull’intelligenza artificiale.

La Robotica, sempre più presente anche nelle scuole italiane, mostra semplici ma significativi esempi di applicazioni di IA nel problem solving alla base delle prove che da nove anni sono al centro della Manifestazione nazionale “Robocup Jr Italia”. Forse è tempo di EVOLVERE e RIPENSARE in modo più lungimirante l’indicazione da dare alle scuole italiane nella programmazione delle attività didattiche del prossimo anno, in vista dell MANIFESTAZIONE 2018, la DECIMA EDIZIONE RCJ ITALIA.

Il MANIFESTO 4.0, nel suo piccolo è anch’esso un APPELLO  a collaborare per pensare NUOVI CONTESTI DI IMPEGNO/CONFRONTO delle scuole italiane nell’a.s. 2017/18, che portino in gara nuovi percorsi di EDUCAZIONE possibile con gli studenti che saranno chiamati a convivere in un mondo in cui gli Oggetti sono CONNESSI (I.o.T. – Internet of Things)  e INTELLIGENTI (il settore automobilistico in particolare …). L’associazione MENSA ITALIA – presente nelle ultime tre edizioni della RCJ ITALIA – è pronta a portare la sua esperienza nel coprogettare una NUOVA GARA PER I TEAM DI STUDENTI che metta in campo ROBOT e IA … per Under19 e Under14, ovviamente.

Chi si sente pronto a imboccare questa nuova pista di lavoro, di Ricerca-Azione in Rete nazionale, può aderire alla Rete nazionale e parteciperà da protagonista ai lavori per il Bando e la Manifestazione 2018.

[1] In Gazzetta Ufficiale del 3 giugno è stata pubblicata la Legge 29 maggio 2017 n. 71 recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

[2] V. Azzena D., Marcianò G., Tortorici M. Un ragno per amico – Indicazioni alle scuole per usare bene e in sicurezza Internet e le LAN. USR Piemonte. Torino 2003. Pubblicato e diffuso nelle scuole nell’era pre-Facebook …

SCHEDA_SOFIACONDUTTORE_LRE

Dopo l’Umbria anche Piemonte e Lombardia in campo a certificare i primi “Conduttori LRE” italiani.

Dopo le scuole dell’Umbria, con cui il modello formativo della nostra Rete è stato collaudato e messo a punto, il Piemonte ha iniziato a svolgere il corsi per “Conduttore LRE” portando una cinquantina di partecipanti alla fase finale del corso: la valutazione.

il gruppo CONDUTTORI LRE VERCELLI 2017 – 6 SETTEMBRE 2017VERCELLI_2017

il gruppo CONDUTTORI LRE VERBANIA 2017 – 7 SETTEMBRE 2017VERBANIA_2017

Prossimi appuntamenti – a concludere la programmazione 2016/17 –  LE EDIZIONI Tortona (AL)  (ID. MIUR – SOFIA: 3341) e Mortara (PV)  (ID. MIUR – SOFIA: 3504 le iscrizioni restano aperte rispettivamente sino al 28/9 e al 6/10/17. E concluderanno il calendario 2016/17 che ha visto operative ben tre Regioni: Umbria, Piemonte e Lombardia.

Gli Istituti scolastici italiani che intendono ospitare una edizione da svolgersi nell’a.s. 2017/18, possono già inviare la relativa richiesta: