TARTA LIBERE ... in Italia (1)


www.bambinoautore.it

A cura di Stefano Merlo - l'impiego del LOGO all'interno di un vasto e complesso progetto che vede interessate ben 30 scuole lombarde. Non tutte impiegano il LOGO, ma di certo il seme, nel progetto "Elementari in Internet" c'è. Materiali per gli insegnanti, esempi di lavori dei bambini riferiti allo scorso anno scolastico, e un'area tutta nuova che si riempirà anche quest'anno di tante realizzazioni. Un limite? Ancora tanta geometria ... e allora un suggerimento: nel 2003/04 (in cui Roberta Riccardi si aggiunge nello staff) allarghiamo il campo? Esploriamo con la tarta il mondo delle figure naturali? o della casualità? e se provassimo ad arrotolare onde? o a giocare con le spirali? (per approfondire). Un caro saluto a Roberta e Stefano con gli auguri di un anno a tutta tarta!


Cicale & Tartarughe

A cura di Roberto Bergonzini - da anni a sviluppare con i suoi alunni di scuola media giochi e micromondi fantastici e meno (ma quanto è carino vedere famosi videogiochi da console ( 1 2 ) riprodotti dai ragazzi in LOGO!). Un sito tutto da esplorare, con materiali e aiuti per tutti. Un esempio di come documentare il proprio lavoro in modo che i colleghi possano provarci anche loro. Insomma, per chi del LOGO ama le potenzialità informatiche, ecco un sito tutto da esplorare. Un limite? L'uso di software in lingua inglese e la produzione di videogiochi. Ma siamo alle medie. E cosa di meglio di un videogioco per scatenere la voglia di fare dei ragazzini? Mica gli volete proporre un ipertesto?! Bravo Roberto. (PS - ami gli aforismi ... ti passo un ampliamento di quello che hai sul sito ... Chi sa fare fa, chi non sa fare insegna, chi non sa insegnare comanda :-) Ciao! )


Tartalandia a Baveno

A cura di Simonetta Siega - neofita del LOGO, ma subito conquistata, assieme ai suoi "piccoli geni matematici" dai micromondi. Una piccola scuola di paese, un solo pc per 15 alunni, ma tanta curiosità a cui la tarta ha subito dato modo di concretizzarsi in un modo "diverso" di vedere il computer, l'informatica, lo studio. "Suonare la matematica" è un'idea che affascina i bambini di III elementare. L'occasione per far nascere questa esperienza è stato il progetto internazionale Teach to the Future. Un progetto, le riflessioni di una maestra che mai aveva fatto queste cose (ma ha imparato tanto ASSIEME ai suoi allievi) e il DIARIO DI BORDO che può essere di ispirazione ai colleghi, o anche solo una simpatica lettura con tante verbalizzazioni dei bambini alle prese con i micromondi e le tarta. Un limite? Io. Ci ho messo lo zampino lanciando una sfida che Simonetta ha raccolto: "Anche se non hai "studiato" il LOGO puoi portarlo in classe e viverne i potenti effetti sull'apprendimento dei bambini e tuoi!". Ma solo se - come insegnante - ne accetti la "filosofia"! (per chi volesse consultare off-line, può scaricare il tutto zippato - 1,7 Mb)


TARTA IN GABBIA (per ora vuoto ... )
pagina aggiornata da © Giovanni Marcianò il 25 settembre 2003