Anello incastrato nel dito, come fare per toglierlo senza danneggiarlo

Se hai un anello che non riesci a togliere dal dito, segui questi consigli per evitare di danneggiarlo. Segui bene i consigli.

Gli anelli sono accessori molto apprezzati e indossati da uomini e donne. Sono simbolo di amore eterno quando si tratta delle fedi nuziali, ma anche di stile e personalità. A volte però possono restare incastrati nel dito, ecco come fare per toglierli senza danneggiarli.

come togliere anello stretto al dito
Come togliere un anello incastrato senza farsi male e senza danneggiarlo – robocupjr.it

Gli anelli sono accessori molto amati da uomini e donne. Vengono indossati sia come semplice accessorio che come simbolo di qualcosa o qualcuno. Le fedi nuziali ad esempio sono il simbolo dell’amore eterno tra due persone, mentre gli anelli con pietra preziosa spesso rappresentano una promessa o un impegno importante.

Anello incastrato al dito, cosa fare?

A volte però capita che gli anelli restino incastrati nel dito a causa del gonfiore improvviso della parte del corpo dove li indossiamo. In questo caso è importante non agire d’impulso cercando di tirarlo con forza perché potremmo farci male o addirittura romperlo.

La prima cosa da fare è provare a calmarsi ed evitare qualsiasi movimento brusco che potrebbe peggiorare la situazione. Se l’anulare si è gonfiato all’improvviso, può essere utile mettere del ghiaccio sulla parte interessata per cercare di farlo sgonfiare oppure immergere la mano in acqua tiepida sfruttando l’effetto vasocostrizione.

anello incastrato al dito cosa fare
Se l’anello non si toglie, provate a mettere le mani sotto l’acqua fredda – robocupjr.it

Se queste tecniche non dovessero funzionare possiamo provane a lubrificare il dito con del sapone liquido o dell’olio vegetale (di oliva o mandorle) e poi ruotarlo delicatamente verso sinistra e destra finché non riusciremo ad eliminarlo completamente.

Se anche questo metodo dovesse fallire possiamo provae ad utilizzare dello scotch: basterà tagliarne un pezzo abbastanza lungo ed infilarlo sotto l’anello facendo attenzione a tenere premuto il polpastrello affinché lo scotch rimanga attaccato al nostro dito. A questo punto basterà tirarlo verso l’esterno facendo pressione sul cerchio metallico fino a quando riusciremo ad eliminarlo completamente dalla nostra mano senza alcun problema.

Questi consigli possono essere utilizzati sia se abbiamo problemi con un semplice accessorio che se ci troviamo nella spiacevole situazione in cui la nostra fede nuziale risulti bloccata nel nostro polpastrello. Seguendo queste istruzioni riuscirete sicuramente ad eliminare qualsiasi tipo di problema senza dover correre dal gioielliere!

Impostazioni privacy