Bella tutto l’anno: perché scegliere la crema viso con protezione solare

L’Importanza della crema viso con un fattore di protezione solare è ormai una certezza da tempo. Tutte le informazioni e quale scegliere. 

Scegliere la crema viso con protezione solare è fondamentale per evitare i danni del sole. La crema viso con protezione solare rappresenta un elemento insostituibile nella beauty routine di ogni donna. Tuttavia, data la vasta gamma disponibile sul mercato, con diverse protezioni offerte, la scelta può risultare complessa. Per orientarsi al meglio tra le opzioni disponibili, è sufficiente seguire alcune semplici istruzioni.

crema viso con protezione solare
Crema viso, perchè è importante la protezione solare – robocupjr.it

Il sole, pur essendo benefico per la salute grazie alla sua capacità di stimolare la produzione di vitamina D nell’organismo, può rivelarsi dannoso se l’esposizione avviene in maniera eccessiva o senza adeguate precauzioni. Ecco perché è cruciale selezionare una buona crema viso con protezione solare e applicarla quotidianamente prima di uscire.

Come scegliere la crema viso con protezione solare

Le creme viso presenti sul mercato si differenziano per tipologia: idratanti, antirughe, antiage e così via. La scelta dovrebbe basarsi sul tipo di pelle (secca, grassa o mista) e sull’età dell’utilizzatore (più giovane o più maturo). Un altro fattore da considerare è il livello di protezione solare offerto dal prodotto: esistono creme che vanno da un basso fattore protettivo (ad esempio 10) fino a quelle che garantiscono una protezione molto elevata (50+).

Come scegliere la crema viso con protezione solare
Come scegliere la crema viso con protezione – robocupjr.it

Per individuare il prodotto più adatto è fondamentale tenere conto del proprio fototipo cutaneo:
– Le persone dalla pelle chiara dovrebbero optare per creme ad alta protezione (fattore 30-50+) e limitarsi a esporsi al sole nelle ore meno calde della giornata (dalle 10 alle 16), indossando sempre un cappello a tesa larga.
– Chi possiede una pelle olivastra può iniziare le esposizioni al sole utilizzando una crema ad alta protezione per poi passare a un fattore medio-alto (15-30) se tende ad abbronzarsi facilmente.
– Anche chi ha la pelle scura non deve trascurare l’utilizzo di una crema protettiva durante l’esposizione solare; in questo caso si possono scegliere filtri medio-bassi (10-15) adeguati alle diverse tonalità della pelle.

È importante anche considerate l’altitudine del luogo in cui ci si trova poiché più si sale in quota maggiori sono i raggi UV che raggiungono il suolo senza essere filtrati dall’atmosfera; infatti l’intensità dei raggi UV aumenta del 4% ogni centinaia metri d’altezza. Inoltre, il riflesso dei raggi sul mare o sulla neve intensifica ulteriormente l’esposizione ai raggi UV; in queste situazioni è consigliabile utilizzare creme ad alta protezione ed eventualmente occhiali da sole.

Infine va ricordato che sarebbe opportuno applicare la crema protettiva mezz’ora prima dell’esposizione al sole su tutto il corpo esposto ai raggi UV; successivamente va riapplicata ogni due ore oppure dopo aver sudato molto o dopo essersi bagnati in acqua salata, oppure ancora dopo essersi asciugati con un asciugamano, poiché queste azioni possono rimuovere parte delle lozioni protettive dalla superficie cutanea.

Impostazioni privacy